Rossella e Vito wedding – 13 giugno 2019

A volte capita di essere cosi sopraffatto dalle emozioni che alla fine tutto sembra un sogno. Attraverso il freddo obiettivo cerco sempre di catturare queste emozioni e di tramandarle a chi vedrà le foto. Non importa se qualche foto è venuta male, se la luce non era perfetta, se la posa non proprio azzeccata: non puoi essere presente con la macchina fotografica e nello stesso tempo immortalare qualcosa che ti coinvolge in prima persona.

Quando ciò accade è il cuore che batte di emozioni e nessun mezzo tecnologico potrai mai riuscire a catturarle.

Pino Mignano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *