Una volta l’ anno è lecito impazzire ( Semel in anno licet insanire ) dicevano gli antichi, cioè occore ed è auspicabile uscire da se stessi, abbandonando la quotidianità e i ruoli che si occupano abitualmente. E quale giorno migliore se non l’ ultimo giorno di carnevale? Ecco le foto di una serata, partita in ritardo, ma conclusasi nel migliore dei modi con amici vecchi e nuovi.