Pensiero di fine anno…

Ci siamo imposti un tempo,
un insierme definito di regole e ” tradizioni” che durante l’ anno ci accompagnano ciclicamente.
E ci siamo imposti ( o ci hanno imposto ) dei ritmi da seguire, sempre di corsa, sempre affannati, alla ricerca di qualcosa che non c’e’.
Più si va avanti negli anni più si comprende invece che si vive davvero quando si esce da questi schemi precostituiti e si percoronno sentieri inespolarati, mai tracciati.
Si vive davvero quando tutti guardano da una parte e tu invece riesci a ritargliarti quell’ angolo, quel minuscolo spazio tra mille incombenze quotidiane, e guardi dalla parte opposta.
Si vive davvero quando riusciamo a vedere oltre le apparenze e oltre quei finti sorrisi che a volte usiamo per celare quello che ci portiamo dietro.
Non siamo più capaci di vedere l’ altro, di sentire l’ altro, di fare nostri sentimenti, stati d’ animo e ancor meno sofferenze altrui.
Da un po di anni sono combiato, me ne rendo conto, mi sono messo da parte, ritirato nei miei spazi e ridisegnato il tutto in funzione di essi.
Sarà per il lavoro che faccio, sarà perchè ho eretto a mia difesa un parete divisoria tra quello che sento e quello che gli altri vedono in me.
Ma una cosa è certa: io non ho mai smesso di sentire, di guardare dove altri neanche posano uno sguardo di sfuggita.
Sento le persone continuamente, sento le cose, il tempo, il mutare dei sentimenti, le necessità di chi mi sta accanto, anche se spesso non intervengo ( per i motivi più disparati).
Potrei vivere più serenamente, potrei vivere spensieratamente ma non ci riesco.

Per un anno che se ne va un altro ne arriva.
Ma dell’ anno passato porterò il ricordo di chi nella mia vita c’e’ stato, il ricordo delle emozioni vissute, porterò il ricordo di chi mi ha domandato come stavo, di chi mi ha cercato perchè gli mancavo e non perchè gli servivo.

Buon 2020 ! A me e alle persone a me care.
Buon anno a chi come me ha fatto della solitudine non una gabbia, ma un posto privilegiato per guardare al mondo…

Pino Mignano – 31 dicembre 2019